Rappresentanti dei professori associati

Adriano Ardovino

Adriano Ardovino (Roma 1973) insegna Ermeneutica filosofica nell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara. È autore e curatore di studi sul pensiero moderno e contemporaneo e di diverse edizioni italiane, tra cui, più di recente: Sentieri della differenza; Per un’introduzione a Heidegger, NEU 2008; Arte e verità dall’antichità alla filosofia contemporanea, con P. Montani e D. Guastini, Laterza 2008; M. Heidegger – E. Fink, Eraclito, Laterza 2010; Eugen Fink. Interpretazioni fenomenologiche, NEU 2011; Raccogliere il mondo. Per una fenomenologia della Rete, Carocci 2011; Interpretazioni fenomenologiche di Eraclito, Quodlibet 2012.